110. Porto Cervo is Committing Suicide…

PortoCervo - La Piazzetta

PortoCervo – La Piazzetta

110. Porto Cervo is Committing Suicide…

This morning, before leaving the harbor, I went to the harbormaster to pay for mooring my boat for one night. 975 Euros to moor my boat for just one night in Porto Cervo!

Only the day before I spent 220 Euros to moor my boat for a night at Bonifacio. I took on a full tank of diesel. In Bonifacio it costs 1 Euro and 40 cents per liter. Bonifacio is just 20 minutes away from Sardinia…

I paid for two aperitifs in the square of Porto Cervo 75 Euros… I paid 18 Euros for two aperitifs in Bonifacio!

Corsica - SardegnaI stop for a swim in Budelli, a bay near the island of La Maddalena… three minutes later a boat arrives and makes us pay 200 Euros for stopping there since all over the north of Sardinia is a National Park! The day before I stopped to have a swim at Piana island, the southernmost tip of Corsica. The sea is like a huge swimming pool with water of an indescribable color… it is a National Park of Corsica… you pay nothing!

Not to mention the hotels… don’t dare go to Cala di Volpe… you pay a fortune and receive bad service…

The Billionaire is the biggest rip-off… it lives off memories… The current management of the restaurant is incredibly bad and everything is very expensive…

CONCLUSION: how can you fight the crisis by driving away the tourists?

I have a boutique in Porto Cervo square… a wilderness area! We need a new overall economic approach if businesses are to survive…

WE ALL CRY… WHEN WE FEEL EXPLOITED!

I LOVE YOU
Roberto Cavalli

27 replies
  1. Claudia
    Claudia says:

    Assurdo, e lo dico da sarda! La gente per vivere ( o sopravvivere) porta i prezzi alle stelle. Ma così facendo allontana la clientela, anche quella più fedele! Sono convinti che se uno ha i soldi possa per forza sperperarli in malo modo…. Ci sono tanti bei mari anche a Costa Rei o Villasimius!! Prova lì 🙂

  2. Francesco
    Francesco says:

    Ed ecco la follia in azione!
    Cioè ma davvero si crede che aumentando i prezzi a valori assolutamente fuori ogni mercato si “ripartirà” con l’economia?
    Davvero si crede che una persona abbia la voglia di pagare SETTANTACINQUE (75) Euro per due aperitivi?
    Davvero uno pensa che con questi “chiari di luna” la soluzione sia di aumentare i prezzi per “ripartire”?
    Aumentare i prezzi quando non ci sono i soldi è come una persona dentro un secchio che cerca di tirarsi su da dentro…..
    Mah…che follia!
    Vabbè….evviva la Corsica allora! 🙂
    Un Abbraccio
    Francesco

  3. frøydis Gambino
    frøydis Gambino says:

    Buonasera Mr Cavalli, e incredibile come e diventato il mondo,non e strano i turisti scappano via,meglio stare nei posti splendidi come Corsica allora.Tanti salute da Frøydis

  4. Maria Grazia
    Maria Grazia says:

    Haaa… MI FAI SORRIDERE 😀
    SEI UNICOOOO!!!!
    Se avresti affittato un PEDALÓ e mangiato in una TRATTORIA…avresti avuto piú piacere
    e risparmiato tanto.
    Vieni ha Gallipoli…non manca niente dall’ormeggio in Porto, ai bei Negozi e Hotel … con cordialitá…qualitá!
    <3 Vi Auguro una Buona Vacanza Sign. Roberto <3
    Marí 😉

  5. yana
    yana says:

    925 euro per una notte di ORMEGGIO???? pensavo che i 36 di parcheggio a Manhattan erano tanti…. Signor Cavalli… Io non voglio sapere i prezzi solo quando ho da fare con amici veri, altrimenti MI INFORMO PRIMA di ordinare qualsiasi cosa o parcheggiare o whatever… Capisco che un ROBERTO CAVALLI non vorrebbe sembrare tirchio… Ma a volte basta un’occhiata velocissima per capire se é meglio ordinare acqua o vino… ormeggiare in Porto Cervo o Bonifacio:))) È poi – una cosa che mi da un fastidio enorme in Italia é il fatto che spesso i prezzi non sono scritti da nessuna parte. Dopo un pó ho perso la pazienza é non compravo píu niente se non vedevo i prezzi… Ma non lo fanno per pigrizia o sperando che cosi la gente non potrá dire di no scoprendo il prezzo troppo alto solo alla cassa?????

  6. Andrea
    Andrea says:

    Ciao roberto,ascolta un sardo, lascia perdere Porto Cervo e vieni a Stintino ! Il mare e’ stupendo e la gente e’ genuina e sincera. Se vuoi puoi anche dormire in rada al parco dell’ Asinara, altro che budelli!!!!A porto cervo non vado piu’ da 5 anni e trovo scandaloso che ,anche se uno ha tutti i miliardi di questo mondo , domandare cifre assurde e offrire un servizio pessimo. Ciao Andrea !

  7. AnnaSofi
    AnnaSofi says:

    Mr. Cavalli I’ve enjoyed reading your post as always.. Prices in Sardinia are extremely high! Sometimes you have to pay too much just because it’s the location of celebs and wealthy people. No logic is in here. Paying nearly 1000 Euros to moor the boat for just one night is unbelievable! Nowadays more and more people are trying to get money just for doing nothing.. What’s gonna be next? I think we will have to pay for the air we breath in the nearest future.. Price is going up day by day but people don’t earn more money.. Where will it take us? They say hard times are coming and I feel really scared to be honest. Kisses and hugs for my one and only Mr. Cavalli. I LOVE YOU. AnnaSofi

  8. antonio
    antonio says:

    Quanto costa un tuo jeans? Così per curiosità…nella tua show room di Porto Cervo..Dai vieni con il tuo Freedom alla spiaggia di Balai a Porto Torres sei mio ospite:) ciao

  9. marco
    marco says:

    Completamente d’accordo….a me e’ capitata una cosa molto simile.
    L’altro giorno sono uscito a fare shopping e sono entrato in una boutique cavalli a Sloane street per comprare un regalo, una borsa in pelle £1500…vado ad Oxford Street, solo 20 minuti e nella stessa citta le borse in pelle costano all’incirca £200! Poi compro un jeans da Cavalli £540 e di nuovo ad Oxford Street costa circa £80!
    CONCLUSIONE: non capisco come sia possibile….mi sento preso in giro!;-)

  10. roberto
    roberto says:

    Salve a tutti,comprendo il disagio di mr. Cavalli,ma d’altronde Porto Cervo è rinomata al pari di Monte Carlo,Nizza ed altre location prestigiose.
    Ora non discuto la qualità del servizio che ovunque possa essere a volte ottima ed altre volte pessima,ma se non erro anche il suo Marchio ha un prezzo non per le masse,e le sue borse ed oggetti costano molto al di sopra del costo di produzione…
    Chi si reca a Porto Cervo Sto è a conoscenza che il prezzo da pagare è salato così’ come chi entra nelle sue boutique .
    Concordo con gli altri commenti su stintino e su tante altre location stupende dell’isola.
    E’ semplicemente una questione di scelte,lei viene in Costa Smeralda(o veniva)perché il mare è bellissimo e ovviamente perché tutti i big sono concentrati nel periodo estivo in questa location,è un dato di fatto,può’ piacere oppure inorridire,ma questo è quanto.
    Pertanto ognuno è libero di decidere dove andare e cosa spendere,che si tratti di ormeggi in costa smeralda oppure a bonifacio,oppure che si tratti di una pregiata borsa cavalli o una borsa ugualmente di ottima fattura ma da costi nettamente inferiori.
    Quindi,la prossima volta prima di scandalizzarsi,si ricordi che ogni location,ogni locale ha dei servizi e dei costi variabili,e non è vero che sono necessariamente altissimi e pessimi .
    Quindi pregiatissimo sig. Cavalli,quando deciderà e se deciderà di ormeggiare il suo magnifico yacht in Costa Smeralda,prima di scandalizzarsi,pensi ai prezzi dei suoi magnifici oggetti e vedrà che il suo scandalizzarsi si scioglierà come neve al sole.
    Cari saluti
    Roberto Sarta

    • Walter
      Walter says:

      Gent.mo Sarta,
      Non hai capito proprio niente del pensiero del dr. Cavalli.
      Non parlava del suo disagio ma del fatto che il turismo
      in Sardegna e non solo a Porto Cervo sia fortemente penalizzato ed avere prezzi piu’ alti di Cavallo non aiuta di certo la rinascita del turismo.Sardo!
      Condivido in pieno quanto affermato da Roberto Cavalli,
      che, tra l’altro, non ostenta per niente la sua potenza economica! Vogliamo invece parlare di quante persone lavorano per lui?
      ……….Walter

      • Roberto
        Roberto says:

        Sig. Walter,ha esordito con la parola gentilissimo ed ha proseguito dandomi del tu.
        Non ricordo di aver mai giocato da piccolo con lei,pertanto qualora volesse replicare e’ pregato di rivolgersi in altri termini.
        Detto questo,forse sarà lei che non ha compreso il senso della mia risposta e per comodità o chissà forse per interessi lavorativi preferisce schierarsi verso il pensiero del sig. Cavalli.
        Vada a Montecarlo,Nizza e luoghi similari e veda di informarsi sui vari prezzi sia per usufruire dei servizi portuali e sia per usufruire di tutti gli altri servizi ed attività presenti e poi magari sarà in grado di poter ribattere alla mia risposta.
        Le ricordo che Porto Cervo e tutta la Costa Smeralda sono rinomate al pari dei luoghi più esclusivi e pertanto attirano turisti dalle immense ricchezze che non hanno problemi a pagare.
        Se entriamo nelle boutique del sig. Cavalli la borsa non la paghiamo allo stesso prezzo di una borsa di stesa qualità’ ma diversa marca o pertanto se crede che Porto Cervo sia scandalosamente cara,potrà agevolmente dirigersi verso altre mete più economiche .
        Le ricordo inoltre che non è vero assolutamente che esistono solo locali e bar dove i cocktail costano cifre fuori dalla media,semmai il locale sarà stato uno dei più conosciuti.
        Le posso dimostrare in qualsiasi momento che la Costa Smeralda offre anche servizi con tariffe nella media a seconda ovviamente del tipo di servizio che uno necessiti.
        Lei non può mica pretendere di andare ad acquistare una Ferrari con il budget di una fiat( con tutto il massimo rispetto per il marchio fiat)
        Si informi bene quindi prima di parlare a vuoto,io opero nel settore e conosco perfettamente su quali fronti si stia presentando la crisi Economica e mi creda che i VERI RICCHI in Costa Smeralda ci sono stati,ci sono e sempre ci saranno e di certo non si lamemtano come altri.
        Cordialmente
        Roberto Sarta

        • walter
          walter says:

          Gentilissimo,
          non volevo ferire la tua suscettibilita’.
          Si puo’ dare del tu ed essere gentili anche senza aver giocato assieme da bambini, cosa che trovo assai difficile poiche’
          probabilmente ho solo 30 piu’ di te e sono presente in Costa Smeralda
          dal 1969 lavorando nel settore del turismo e dell’ospitalita’
          come direttore d’albergo per piu’ di 20 anni.
          Non intendo firmarmi non per mancanza di cognizione di causa o mancanza di coraggio,
          ma solo per evitare pubblicita’ gratuita.
          Non ho interessi personali con Roberto Cavalli e capisco il tuo punto di vista considerato che fai l’agente immobiliare a Liscia di Vacca,
          ma non si puo’ nascondere la TESTA SOTTO LA SABBIA COME GLI STRUZZI! Accetta invece anche le altre opinioni, non e’ assolutamente
          un fatto personale!!!!!!!!!!!
          Nella mia vita lavorativa ho conosciuto molto bene altri posti frequentati da VIP ma non ho mai visto un autolesionismo come a Porto Cervo.
          Il Consorzio Costa Smeralda cosa fa per incrementare l’afflusso di VIP?
          Non organizza un evento serio e di alto livello da quando Moda Mare a Porto Cervo si e’ trasferito in Campania! Sic!
          La Starwood organizza Wine and Food Festival (chiedere alle Cantine ed agli espositori per credere) e qualche concerto al Cala solo per interessi aziendali.
          Sta di fatto che l’isola di Cavallo non sia proprio una spiaggia di Rimini,
          ma i Francesi hanno capito che contenere i prezzi e’ l’unica via di incremento. Vogliamo parlare dei costi dei trasporti o della Continuita’ Territoriale? Ridicola! Accertati, gentil Roberto, di come funziona in Corsica!
          In bocca al lupo per il tuo lavoro e non te la prendere per le osservazioni
          costruttive di un 65enne con qualche anno di esperienza nel settore.
          Ti saluto cordialmente,
          Walter.

  11. Roberto
    Roberto says:

    Dimenticavo,la prossima volta se vorrà ribattere ,metta gentilmente anche il suo cognome così come ho fatto io,visto e considerato che quando si scrivono delle cose con o senza cognizione di causa si dovrebbe anche avere il coraggio di firmarsi .

  12. Roberto
    Roberto says:

    Sig. Walter dice che si può dare del tu ed essere allo stesso tempo gentile,ma nella sua prima replica esordisce così : “Gent.mo Sarta,non hai capito proprio niente del pensiero del sig. Cavalli”
    Se lei reputa tutto ciò espressione di confidenza e gentilezza verso uno sconosciuto,allora il suo concetto di cortesia e molto astratto e mi meraviglia che un operatore come lei presente da oltre 30 anni in costa smeralda come asserisce lei, parli in questa maniera.
    E mi creda avere 40 anni o 65 non autorizza comunque a rispondere in quei termini.
    Detto ciò non paragoni Cavallo’ alla costa Smeralda perché seppur un luogo a livello naturalistico affascinante non ha nemmeno lontanamente nulla a che vedere con la costa smeralda.
    Difatti e’ un luogo da vivere due giorni,dopodiché ci si guarda face to face con le poche persone che vanno in vacanza lì e non ricordo di centinaia di manifestazioni fatte…..di grandi firme e di tanti negozi aperti a Cavallo…..ci sarà un perché no ?
    La corsica e’ bella nulla da dire,ma come tutti i luoghi e’ diversa ed ha un turismo differente oltre che una cultura differente da quella Sarda.
    Certo che in quella location la politica dei prezzi e’ stata modificata ma proprio perché ha molto meno da offrire rispetto alla nostra terra.
    Sicuramente si può sempre migliorare e correggere il tiro,ma i paragoni anche allo stato attuale non reggono.

  13. Walter
    Walter says:

    Roberto (non Cavall),
    rileggiti tutto quello che hai scritto, quindi cerca di capire l’acredine e la mancanza di cortesia che ci sono nei tuoi posts. Cio’ e’ molto superficiale e infantile, rileggiti anche i post degli altri signore/i
    cche non la pensano come te.
    Non sei sicuramente ne’ il depositario ella verita’ ne’ il salvatore della NOSTRA Terra!
    A proposito 2015 meno 1969 fa 46 anni e non 30 ma anche questo fa parte delle tue convinzioni!
    Goditi le bellezze della mia terra e sii sereno,
    Walter.

  14. Roberto
    Roberto says:

    Sig Walter( anonimo senza cognome per paura di fare pubblicità gratuita..)Si rilegga lei i suoi post a partire dal primo e capirà( o forse a questo punto dubito ciò )che la mancanza di cortesia e’ stata la sua insieme alla confidenza che si ha preso gratuitamente dandomi del tu ed asserendo che non ho capito nulla di ciò che scrivono le altre persone.
    Rilegga bene però,e cerchi di rispettare i commenti altrui,e se in futuro dovrà controbattere sui pensieri differenti dai suoi,utilizzi un linguaggio più consono e vedrà che magari le persone la risponderanno più cortesemente anche se i pensieri saranno completamente differenti.
    I conti stia sereno che li so’fare molto bene,se rilegge c’è scritto ” DA OLTRE 30 anni e non da 30 anni….
    Conosce il significato di ” da oltre 30 anni ” cosa significa?
    Si goda lei la mia terra,io sono Sardo dalla nascita ,vivo e lavoro qui da sempre,la mia famiglia e’ Sarda e conosco perfettamente la mia isola.
    Per il diritto di replica ,se ha necessità di avere l’ultima parola,gliela concedo non si preoccupi,ho dedicato sin troppo tempo a rispondere ad uno sconosciuto e sono troppo impegnato per continuare con questa discussione.
    Sempre e comunque cordialmente
    Roberto ( non Cavalli ma Sarta che non si nasconde e scrive il suo cognome)

    • Walter
      Walter says:

      Caro Roberto Sarto,
      Si vede che hai tempo da perdere………
      Prenditi tutte le ragioni che vuoi se ti fa sentire piu’ grande
      Da piu’ di trenta a quasi 50 ci sono solo 20 anni!
      Tu da quanti anni sei a Porto Cervo e perche’ ti scaldi tanto?
      Non sentirti offeso ciccio, ma cerca di pensare in positivo.
      Non sei neanche tu engel & Voelkers…….
      Eppure in modo subdolo ti fai pubblicita’ col nome di Cavalli,
      passo e chiudo questa sterile querelle………
      Walter che non ha bisogno di pubblicita’!

      • Roberto
        Roberto says:

        , il tempo da perdere lo ha lei nel continuare ad offendere,Ciccio lo dica alle persone che hanno confidenza con lei,e non a chi non la conosce,la pubblicità subdola la fa lei ad altri operatori come ha scritto qui nel suo ultimo post menzionando altri .
        Io non ho tempo da perdere, ma ribatto volentieri a chi gratuitamente offende e poi maschera tutto scrivendo di non essere suscettibili.
        Nessuno ha chiesto ragioni, l’unico che si scalda qui e’ lei come si evince dal suo linguaggio
        Non si preoccupi da quanto è da come opero io, grazie a Dio non mi lamento,si preoccupi del suo linguaggio . direi che può bastare così , le do ragione almeno su questo, chiudiamo questo dibattito inutile .
        Cordialmente

Comments are closed.