40. A Special Day!

Roberto Cavalli - Parfum Launch Dubai

Roberto Cavalli - Parfum Launch Dubai

40. A Special Day!
To feel important amuses me. When I returned to the hotel I rested for more than two hours. In three hours time I have to be at the Cavalli Club. The red carpet… lots of pictures… alone and with Elisa… hate it when they give me a time to be somewhere and meet someone with whom I have to be photographed… claustrophobia… don’t like being caught up with this sense of obligation…!

You see? You begin to know me and, who knows, one day you will find me obnoxious!

We went to a great French restaurant before going to the Club.
The prices in the restaurants here make you think you are hallucinating. Today there were only six of us yet we spent over a thousand euros. Yesterday was even worse. We had dinner at a good Chinese restaurant where we spent twelve hundred euros for four people and the red wine was not particularly special!

I know what you’re thinking, they recognize Mr. Cavalli and charge me double! Maybe you’re right, better not think about it!

Red Carpet, the limo stops in front of the Cavalli Club, hundreds of beautiful people are waiting for me. Lots of them are wearing Cavalli in my honor. When I get out I do as Berlusconi does, I try to close my jacket so as not to show the love handles!

There are many microphones to record my impressions of Dubai and the latest news on my fashion. Many questions about choosing Elisa for my perfume campaign and what I think of the great beauty of Arab woman.

And then… many, many, many pictures! Serious, smiling, aggressive, ridiculous, a bit of everything!


The entrance to the Club is crowded… it’s hard to get to my table in the VIP area of the Club… slightly secluded… a bit boring!
I react immediately… get a bunch of couches together in the center of the room… like to be surrounded… like to feel the friendship… fans… admirers!

Beside me sits the son of a sheik surrounded by ten beautiful and young women from the East. He expresses his friendship by sending me a bottle of Cristal every ten minutes. He kindly invites us to dinner, but I don’t yet know what my plans are.

I take the microphone and say hello to all those who are showing me their warmth and friendship. I try not to drink a glass too much so as to be always fully aware of what is happening around me!

A fun evening! I really enjoyed it.
And you? Did you enjoy it? I hope so!

A kiss

I LOVE YOU
Roberto Cavalli

19 replies
  1. Mathias
    Mathias says:

    Immagino che non sia per nulla facile avere degl’obblighi ai quali non puoi sottrarti, soprattutto se sei una persona istintiva mossa appunto dall’entusiasmo in ogni momento. E’ un freno che alle volte può essere molto duro da sostenere e venir privati della spensieratezza del momento potrebbe anche cambiare il tuo stato d’animo.
    Devo dire sinceramente che ho aspettato un momento nel quale mi potessi trovare discorde con quello che scrivi; ora però (dopo tutto questo tempo) la domanda è cambiata in… “Troverò mai un post che mi vedrà discorde?” e più ne passa tanto più mi sembra remoto se non impossibile quest’idea. E… Ne sono davvero felice!
    Se basta una foto (9 a dire il vero) del Cavalli Club per ritrovarsi in un mondo rubato dal tanto promesso Paradiso terrestre, penso che vederlo e viverlo direttamente, sia qualcosa di così bello da non credere di trovarsi ancora nel pianeta Terra. Ha una geometria nell’arredamento che è difficile da descrivere, uno sfarzo ovviamente immenso e con solo due parole lo definirei “formalmente innovativo”.

    Leggera pausa nello scrivere, scusa ma sono rimasto rapito da questo slide-show di foto.

    Dicevo… Ritorniamo un attimo a quello che ti ho scritto ieri, limitiamoci ad un complimento al giorno… Eccezionale è il fatto che tu non sia minimalista né tanto meno votato al classico. Quando ci si basa su degli standard si hanno confini così stabiliti che alla fin fine tutto è riconducibile ad una elemento e ti ritrovi costantemente a vedere cose che ti sembra d’aver già visto. Cosa errata in un senso ma anche corretta perché tutto, bene o male, si riprende in un costante Déjà vu dell’occhio. Quando si entra invece nel tuo mondo (che sia moda, negozi, locali…) ti ritrovi avvolto dall’inaspettato, non puoi prefissarti qualcosa bensì solo lasciarti stupire e meravigliare da tutto il contorno che avvolge stilisticamente il tuo mondo in quel momento. La cosa più difficile poi è andar via… Anzi è una vera e propria impresa!
    Di rimando per chiunque segua il tuo mood artistico, riceve indirettamente un grandissimo dono, nel senso che con la tua arte, porti le persone alla più pura e adamantina antitesi del minimalismo perché guardando le tue creazioni sei sotto un costante “bisogno” di qualcosa di diverso, di nuovo… Ed è una cosa bellissima questo costante rinnovo di desiderio, di sogni, di “avere per essere”. Anche questo è un dono che ti devo annoverare… “avere per essere”… Mi piace molto!
    Beh, spero d’essermi limitato!

    Ammazza però… Capisco sceicchi, il posto e tutto quanto ma cosa vi hanno portato per spendere mille euro e più a cena?

    We love you too

    Mathias

  2. nana'
    nana' says:

    caro roberto , credo che sia difficile spiegare le emozioni che il vivere accanto a te e al tuo mondo possano suscitare . Il tuo locale di Dubai è la rappresentazione di une delle sfaccettature di questo grande sogno . Che io ho il piacere di condividere .Mi piacerebbe da pazzi andare da te a Dubai , sicuramante il piu’ bello tar i tuoi locali .Nel tuo blog quello che mi attrae è la possibilita’ di vedere attraverso i tuoi occhi il mondo , dove la tua personalita’ non deve cercare il compromesso per apparire piu’ semplice o a portata degli altri ,ma restare come sei geniale , interessante , vulcanico , camaleontico . Quindi concedi te stesso senza freni … per insegnare , a chi ti apprezza , chi realmente sei . Perche tu sei una persona unica e stupenda , love you Nana ‘

  3. Francesca
    Francesca says:

    Caro Mathias, vorrei ringraziarti… Sono venuta a conoscenza di questo blog tramite un’amica e per curiosità ho provato a leggerlo. A costo di sembrare antipatica, non avevo una grande simpatia per Roberto Cavalli, sono rimasta diciamo colpita da come lo avevano fatto apparire su un programma televisivo. Mi piace davvero tanto il suo nuovo profumo e proprio per questo profumo ho provato a leggere il blog senza aspettarmi tanto. Devo dire invece che vedere Roberto Cavalli attraverso i tuoi occhi mi hanno fatta innamorare della sua persona, ho capito quanto mi sbagliassi e chiedo scusa signor Cavalli, davvero scusa se non l’avevo capito prima e di averla mal giudicata. Però conoscerti anche attraverso gl’occhi di un ragazzo che potrebbe essere mio figlio, mi ha fatto capire tante cose di te ed ora sono una tua grandissima fan.
    Ho pensato molto prima di scrivere questo, c’è il rischio di apparire poco simpatica però forse è meglio far sapere come abbia cambiato opinione piuttosto che dire balle. Mathias, ti ringrazio di cuore…… Mi hai fatto conoscere una persona che non pensavo fosse così!
    E’ bello vedere un ragazzo che sappia esprimere i propri sentimenti senza vergognarsi, continua così. Scrivi molto bene

    • Mathias
      Mathias says:

      Cosa dire? … Beh, grazie!!!
      So benissimo a cosa ti riferisci, a dire il vero anch’io seguivo quel programma e lo pensavo veritiero anche perché quando tratta di persone che non conosci è facile credere a quello che ti dicono. Quello pseudo e stupido scoop è stato montato come loro volevano ed ho capito quanto siano “finte” le notizie. Mi è stato detto “tu non c’eri… Come fai a saperlo?” certe volte non occorre essere presenti, io sapevo che non era vero punto e basta. Anche perché un anno prima che facevano un’inchiesta sui capi falsi erano andati a trovarlo, quello era un servizio senza cattiveria e difatti non c’erano tagli strategici al servizio (è una caso? Non credo). Sono rimasto molto male ed ho cancellato il ricordo e quel programma dalla mia vita, non vale dare nemmeno l’importanza di scrivere su loro.
      Sono contento se con “qualche” riga sia riuscito a descrivere una persona come Roberto, non è facile perché è una persona come poche e non sempre riesci a descrivere quei tratti personali che fanno diventare una persona “grande”. Io ci provo, ogni qual volta ci riesca ne sono davvero felice!
      Vedrai che con il passare dei giorni la simpatia diventerà esponenziale ed incontenibile. Ti auguro di avere la fortuna di conoscerlo un giorno.
      Ciao e grazie ancora

  4. Ladybudd
    Ladybudd says:

    Indeed a beautiful day for one of my most cherished and respected designers. Never afraid to give his opinions and views on the world, fashion and people. A refreshing and wonderful blog to read, designs to wear and a man to know. Good luck, Amore! Ladybudd

  5. abbe
    abbe says:

    As a person who has worked for many many restaurants, €1000 in a French place in Dubail for six doesn’t sound so crazy. But €1200 for four in a Chinese place? Sounds impossible. Did you look at the check? It’s a common mistake, many people never look at the check, they get caught up in the moment, they are tipsy, it’s dark, and they feel embarrassed. But I ALWAYS look (because i know better) and it’s astounding how many times I catch mistakes. Usually I am brought a check for an entirely different table. Hopefully they will catch the mistake later and they will credit back your account, because you are Roberto Cavalli!

    You remind me so much of my friend, with the rearranging of the furniture and the love handles. Are you Scorpio? You must be. 🙂

      • abbe
        abbe says:

        Men are different. I am Scorpio too, this is why I notice the traits so much in my friend (and Mr Cavalli). Some things are the same, the drive, the ambition, the passion, the loyalty… but other traits I find so different between the men and the women. For example, I hate the crowds, I would prefer the quiet “boring” table in the corner to watch from afar, I’m not drawn to people, my nature is to be shy although I’m told I’m easy-going and “able to converse about anything.”
        But my friend is the opposite, like Mr Cavalli, he likes to go/see everything (as do I) but always to be in the center. I’ve traveled with his family several times and I’m always amazed how he needs the action and excitement and friends all the time (I’m the opposite). I have watched him rearrange the restaurant furniture more times than I can count, and his first pleasure when he greets you is to either show pride in the weight he’s lost or lament in the pounds he’s gained.
        Maybe you’re more like a Scorpio woman– you might gain or lose, but you’d never actually talk about it! 🙂

  6. Francesco
    Francesco says:

    Grande Roberto!
    Bello il Cavalli Club di Dubai! 🙂
    Certo che 1200 Euro per un ristorante cinese…..e che v’hanno portato gli involtini foderati d’oro??? Mamma mia!!!
    La Viola ha vinto ieri…2-0…è andata bene e ora siamo un pò più tranquilli….!
    Belssimo lo striscione ieri in Curva Fiesole ironico contro i Della Valle :
    Scusate se mi permetto…. ma in marchigiano ìcchè vol dire “progetto”??
    ahahah Favoloso! 🙂
    Sei sempre il pezzo meglio….orgoglioso di essere tuo compaesano! 🙂
    Un Abbraccione!!!

    Francesco.

  7. Frøydis Gambino
    Frøydis Gambino says:

    Buonasera di nuovo , ho capito che e bello a Dubai, e ho capito che puo essere anche un grande fatica (nei pochi minuti spero)Comunque spero almeno che stai bene con tutti i tuoi fans intorno (e anche la tua famiglia certamente)Mi sono divertito di leggere il tuo blog oggi,sei forte Mr.Cavallo,e di nuovo sei sempre grande.Tanti saluti da Frøydis

  8. Mikki
    Mikki says:

    What a lovely blog… It’s my first time coming here, i thought it would be boring… but im bookmarking so i can follow… much love & aloha from hawaii!

  9. Njood Al Khalifa
    Njood Al Khalifa says:

    Sogno di incontrare Lei, che è stato il mio sogno da quando avevo 16 anni. Roberto, tu sei il motivo per cui ho iniziato a disegnare vestiti, tu mi ispirano all’infinito.
    Mi auguro che questo giorno arriverà presto.
    Saluti affettuosi da Arabia Saudita, Riyadh.

  10. Ghazi Azzabi
    Ghazi Azzabi says:

    Saluti Roberto,

    Great evening indeed, the energy of your presence in Cavalli Club and Dubai still lingers and everyone is talking about .your visit here!

    What I saw was a great showman, and one who is both loved by his admirers and returns his love by sharing his passion for everything beautiful. Women love you for what you can make them look like, sexy, elegant, suave, and mysterious.

    Aperol and champagne is now a popular drink in Cavalli Club and everyone is just crazy about it!

    See you soon,

    Ghazi

  11. Sharona
    Sharona says:

    You are far too charming and self-aware to be obnoxious – thank you for giving us a glimpse at a place most of us will never be able to visit

Comments are closed.