5. I left you at the Rasputin…

Roberto Cavalli

Roberto Cavalli

5. I left you at the Rasputin…

I was disappointed with the fashion week. There was too much confusion! Meeting up with friends was not easy!
But I was lucky to see Bar Rafaeli (formerly Di Caprio’s girlfriend). She is so beautiful! We hugged for a few seconds and then she went back into the crowd…
Too bad the music was not more engaging. I really wanted to dance, even if would not have been so easy in such a crowd!
I also met Valentina Michetti and Ugo Colombo ….

It was not too late when I went back home, 3:30 am, my baby Lupo was waiting for me, he really needed to go pee…

GREAT! I love to see how the number of my fans is growing, BIBI … MARICA of Malta … YANA, I want to tell you that the inspiration of my creativity comes from the beauty, the femininity, the sexy glance of a woman!
I want to thank AMIE .. AGATE … ANNASOFI … MUREILLE .. MATHIAS … CATTY … You are all wonderful and I wish that your admiration for me is not only for my fashion.

I want to be like you, just as you want to be like me!
I would like to regain your simplicity for myself… with time and success I’ve lost mine.
I would like to entertain you all… for my life to enter into your lives – like a reality show where we have fun together…
OK?

A big kiss…
I LOVE YOU

Roberto Cavalli


18 replies
  1. Sevara
    Sevara says:

    Hello dear mr. Cavalli. I am one of the ardentest fans of your work. I respect you and your work too much. Actually, I am from Uzbekistan, and I regular watch your all shows on TV. You are the best designer of the world. I wish you only success and good luck in your works! Sincerely yours, Sevara

    Reply
  2. Bibi MadHatter
    Bibi MadHatter says:

    E’ sempre un po’ difficile scrivere a una “persona nota”: il rischio di cadere nell’elogio fine a sè stesso è sempre in agguato… e ritengo che riscontri positivi ce ne siano stati talmente tanti, in questi anni, da non rendere necessario farlo anche qui (ammetto -comunque- che in questa ci si metta in ginocchio prima di pronunciare il nome “Roberto Cavalli” ^____^).
    Ovviamente la mia ammirazione è nata sognando sulle immagini delle riviste mentre mi immaginavo in outfit “RobertoCavalli/JustCavalli/nonimportacosabastachesiaCavalli” seguita da sguardi di approvazione, ma è cesciuta -nel tempo- proprio “notando” come, in realtà, Roberto Cavalli apparisse sempre molto “uomo della porta accanto”… la persona che potresti tranquillamente incontrare anche nel bar dietro l’angolo a fare colazione.
    Leggere questo blog e intuire di non essermi sbagliata è stato bellissimo!!! Vedere come qualcuno dalla vita sicuramente più caotica della mia riesca a trovare ancora il tempo (e la voglia!) di interagire con chi non faccia parte del suo quotidiano (restando, appunto, “il dirimpettaio” ^___^) è stata una grande emozione… veramente ^_______^
    E se “qualche” (sigh!) anno fa c’era una ragazza che sfogliasse avidamente le riviste di moda con gli occhi pieni di stelline leggendo “Cavalli”, adesso c’è una donna (va beh… una “ragazza di vent’anni x 2″…) che ha trovato un utilizzo più nobile dell’iPad del solo disegnare con ibisPaint ;-)
    Grazie… di tutto!!!!
    ^____________________________^

    Reply
  3. Mathias
    Mathias says:

    Svegliarsi con le parole di Roberto stà diventando una bellissima “abitudine”…

    Maestro, io sono davvero innamorato del tuo concetto di moda, tu sembri varcare costantemente i miei sogni con ogni sfilata. Hai un’unicità che non ti da confini e solo tu sei il tuo unico riferimento. Ti dirò un piccolo segreto…
    Qualche anno fa grazie alla Cavalli Card, ho avuto la possibilità di conoscerti al termine della sfilata (il 28/02/2010 a Milano) Sinceramente era il sogno che diventava realtà, avevo però timore che in qualche modo potessi perdere “il mio mito” (perché purtroppo un’altra volta m’era già succeso parlando in campo musicale). Quando ti ho stretto la mano però mi sono reso conto di quanto avessi ragione a vederti come una persona unica. E’ stato una delle emozioni più belle che tuttora ricordi ed in quel momento ho sciso l’uomo dallo stilista… Devo dirti che lo stilista tuttora lo venero ma l’uomo è diventato qualcosa di così grande che è riuscito a superare lo stilista stesso. Sinceramente non credo che tu abbia perso la semplicità, anzi… L’essere rimasto “Roberto” è proprio quello che ti contraddistingue da chiunque altro. Cavolo, ricordo che non ci conoscevamo eppure appena visti mi hai abbracciato e per tutto il tempo che abbiamo parlato il tuo braccio non si è mosso dalla mia spalla. Sei stato la sorpresa che si nascondeva nella mia certezza eppure non ne potevo essere certo!
    Avere il permesso di entrare nella tua vita anche solo in punta di piedi è un costante regalo che si rinnova ogni giorno, in ogni tuo post. Divertirsi assieme?… Non vedo l’ora!

    Ma lasciami ripetere, come ti ho detto quel bellissimo giorno a Milano… Quello che più vorrei è l’esserti amico! Perché dello stilista ci si può innamorare per la genialità che lo distingue, ma quello che può darti la persona è infinito.
    Grazie ancora
    We love you too

    Mathias

    Reply
    • Bibi MadHatter
      Bibi MadHatter says:

      Che bel post!!! Grazie Mathias, perché io non ho ANCORA avuto l’opportunità di conoscerlo personalmente (“ancora” scritto maiuscolo perché spero accada, un giorno ^__^), ma da quello che hai scritto hai confermato l’idea che mi sia fatta di “Roberto l’uomo” :-)

      Reply
      • Mathias
        Mathias says:

        Grazie a te!! Ho cercato di rappresentare al meglio l’emozione d’un momento e la gioia che da allora mi ha accompagnato… Non è stato facile però tradurla in lettere e parole, questo è il massimo che sia riuscito a fare! Ti auguro di incontrarlo davvero, è una di quelle persone che bisogna riuscire a conoscere… Che vale la pena perché ti rendi conto che esistono persone così.
        Ciao

        Reply
  4. yana
    yana says:

    OH MY GOD!!! my name was written by a LEGEND!!!!!! This will be a wonderful day:)))))))

    can’t wait to see new posts soon… how long will you stay in Paris? what else will you do there? where will you go next?

    Wish you and all your fans a wonderful day too!

    Yana

    Reply
  5. irene
    irene says:

    Buongiorno Roberto Cavalli
    ammiro molto la sua arte, i suoi vestiti,
    mi piacerebbe veramente tanto se potesse creare una linea dedicata a tutte quelle donne che ammirano i suoi capolavori e amano indossarli MA creati esclusivamente con tessuti che non impieghino assolutamente materiali di provenienza animale. Ci sono tanti di quei bei tessuti alternativi che un genio come Lei son sicura non limiterebbero affatto sella sua fantasia e creazione.
    io sono molto sensibile all’argomento animale e a volte mi dispiace tanto vedere qualche suo capo che vorrei indossare se solo non avesse dei cadaveri addosso, e un po’ mi rattrista perchè nello stesso capo che vedo esposto vedrei altri tessuti magari sintetici che farebbero lo stesso effetto e non lo compro. pelli pellicce non sono sinonimo di eleganza, di ricchezza, non li trovo fashion, certo a mio parere, quindi le espongo solo che mi piacerebbe poter vedere alcuni capi nella versione anche alternativa alla pelle (in ogni sua forma e lavorazione). continuo sempre ad ammirare le sue creazioni e il suo stile, ma dell’uomo che stimo per il suo estro piacerebbe vedere anche altro. grazie Irene, Torino, Italia

    Reply
  6. yana
    yana says:

    Irene, mi scusi, non sono la persona alla quale era rivolta la Sua richiesta… Nonostante questo mi permetta di aggiungere il mio parere… Mi creda, non lo faccio per difendere Roberto Cavalli, ma perché sono stata confrontata con questa questione tante volte in passato.

    Pelle e pellicce non vengono usati perché sono “fashion” ma perché sono materiali NATURALI molto piú soffici, piú resistenti, durano molto di piú (anzi invecchiandosi assumono un certo fascino anziché rovinarsi) e sopratutto regolano la temperatura in modo piú efficiente cioé riscaldano meglio senza far sudare troppo. Sono sicura che Lei nonostante il Suo desiderio di capi in pelle sintetica possiede almeno un paio di scarpe di pelle naturale e puó fare un semplice confronto.

    Mi dispiace di causare dolore ai “poveri animali” ma noi umani siamo carnivori e quindi non potremo mai evitare di fare male a qualcuno (mi scusi, Irene, ma Lei é anche vegetariana?)…

    Scusate i tanti errori, non sono italiana… spero di essere riuscita di farmi capire…

    Yana

    Reply
  7. abbe
    abbe says:

    Oh wow this is so wonderful. The blogosphere needs more people like you.
    – Just wanted to say hello and thank you.
    – I met you a couple of times, here in NYC. Both times at Cipriani. (I even mentioned it in my book.)
    – I am Marc Bagutta’s former fiancee, he used to have a store called Bagutta in SoHo. It was he who introduced me to you.
    – I was wearing this dress when I met you http://abbediaz.com/2011/08/23/quartz/1945/ – I was thrilled because you smiled at me even before we officially met.
    – I remember this even though it was years ago in 2005, because I adore you.
    Very much looking forward to reading more from you… xo, abbe

    Reply
  8. AnnaSofi
    AnnaSofi says:

    Ciao Mr. Cavalli!!! I’m so excited to find out you mentioned my name in your post!!! Never thought you would ever even know that i exist! It’s not the point that you’re a worldwide known extremely successful fashion designer but a man who i love and adore so much!!! Love your style and the way you talk. If i were a man you would definitely be my role model. Thank you for being who you are Mr. Cavalli. Keep sharing your life with your fans!!! Trust me we all appreciate it more than you can imagine!

    I ♥ U
    BACI

    AnnaSofi

    Reply
  9. Parvin
    Parvin says:

    Hello Mr. Cavalli :)
    I just want to tell you how glad I am that you are connecting with your fans. Personally, I’d love to find out what makes Roberto Cavalli, the brand that you are.
    I love your work and I hope you keep writing
    LOVE
    x

    Reply
  10. Mureille Lansdorf
    Mureille Lansdorf says:

    Goodmorning Mr. Cavalli,

    First I want to mention that I really like to read your blogs! It finally gives me a chance to get to know you a little better . So thank you for that!
    It is so funny, because you are a man of great humor! I read your blog with a smile on my face. :-D

    By mentioning all your fans who now follow your blog, including my Me, gives me so much more respect for you! You are a great person with so much character!

    It is a fact that I am a great fan of your creative artistic work! Keep surprise us with all the beautful creations!

    Have a great day.

    Much love x

    Reply
  11. Patrycja
    Patrycja says:

    I’m so happy about discovering your blog. It is really amazing to write your posts and know your sence of humor. Great to know that your biggest motivation to become a designer was meeting all beautifull women:) This is why your collection are so sexy-femine.

    Reply

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>