441. Buon Natale…

Roberto Cavalli441. Buon Natale…

Anche quest’anno fervono i preparativi per Natale…

Ogni anno la storia si ripete… si ritorna dalle vacanze estive, ci si fa coccolare dall’autunno e mentre ci si abitua al caldo tepore del fuoco a legna e al profumo delle caldarroste improvvisamente è già Natale…

All’inizio di dicembre si addobba l’albero, le luci iniziano a luccicare con i loro mille colori e Natale è già nell’aria…

Adoro i mercatini di Natale… è una tradizione che appartiene al Nord Europa ma che abbiamo adottato anche qui in Italia.
Ma se avete l’occasione di andare in Svezia dovete assolutamente visitare i Mercatini di Natale, sono luoghi magici…

Quando ero piccolo i regali non li portava Babbo Natale ma la Befana il 6 gennaio. Che delusione quando il nonno mi disse che la Befana in realtà non esisteva! Non sapevo se crederci. O forse non volevo. Aveva infranto un sogno. Mi ribellai e mi misi a urlare ma per lui era tempo che crescessi. “sei grande… ormai sei un piccolo uomo!” mi diceva con la sua potente voce, superando le grida del mio pianto. io avevo solo cinque anni. Anche i sogni più belli prima o poi finiscono…

Ma il Natala conserva per me la sua magica atmosfera e ancora oggi resto incantato a guardare la gioia negli occhi dei miei nipotini, condivido con loro la trepidazione dell’attesa… e ritorno ancora una volta bambino, anche se solo per qualche istante.

Ed è questo il momento che aspetto ogni anno… quando siamo tutti insieme… sono attimi preziosi che vorrei non finissero mai…

Poi tutti si ritorna alla vita frenetica di ogni giorno e si inizia già a pensare a quanto tempo manca al prossimo Natale…

Vi auguro di passare un Natale sereno in compagnia dei vostri cari, delle persone che amate… perché loro sono la cosa più preziosa che abbiamo!

Vorrei potervi abbracciare tutti, tutti insieme… Auguri con tutto il mio cuore, auguri di Buone Feste!

I LOVE YOU

Roberto Cavalli Blog

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *