37. I gave you a day off with no news from me…

Roberto Cavalli - Naomi Campbell - Eva Cavalli

Roberto Cavalli - Naomi Campbell - Eva Cavalli

37. I gave you a day off with no news from me – time to watch and relate to my fashion show on YouTube and on my website RobertoCavalli.com

Watch all the shows. I want you to understand that right now fashion is experiencing a little disorientation, it goes from boring minimalism to excess!
“In medio stat virtus,” Virtue is in the middle between the extremes of the excessively boring and the boringly excessive.

A dress should give a sense of your own beauty and a wish to communicate it.
The problem with “boring” is that leaves a woman without that sense of self-beauty and a wish to convey it.
Minimalism for girls too often leaves them frustrated with no sense of self-fulfillment and a desire to really their lives to the full.

The “Day After” began with anxiety to know the reactions of the press to my Fashion Show. My office has already left me all the newspapers in front of my door.
Well, with a good cup of coffee I start to browse the newspapers…

Not bad! I thought the headlines would go to King Armani, or he would have stomped and cut his advertising!
I can be happy, make me smile to read the articles of certain newspapers, which highlight my character as controversial and critical!

In the interviews before the Fashion Show the Journalists, knowing my polemical nature, besiege me with questions to coax a quote out of me.
I always fall for it!
Some of the journalists told me that Armani, and I personally have a great respect for him, had made a statement about a fashion show with some clothes so excessive as to be un-wearable. Armani was referring mainly to the motifs of fruit used by Dolce & Gabbana.

Well, you know, even my shows are not as soft as King Giorgio would wish.
So I responded by saying I am against the monotony in fashion. A designer uses the catwalk to show his creative capacity to make young women dream about fashion!

Armani Hotel

Armani Hotel

Then I foolishly fell into the journalist’s trap with the comment that Armani’s new Hotel looks a little like a “Psychiatric Hospital”.
I was foolish to externalize my thoughts, but the temptation arose because in New York the Armani store, which is in front of my boutique, has been christened “Psychiatric Hospital” by others because of its austerity and rigidity.
So this silly remark, made on the spur of the moment is one I never should have made!

One has to respect to be respected!

I start to pack. Lupo walks around me, crouches down and looks at me with soulful eyes as if to say: “I understand everything, you are leaving again!”

Lupo

Lupo

Yes Lupo it is true, I am leaving you again. I have to go to Dubai for the launch of my new fragrance. I’ll be back on Sunday.
I’ll bring you a big tasty bone. I promise!

My friends, you don’t get a bone… but a mountain of kisses!

I LOVE YOU
Roberto Cavalli

8 replies
  1. Mathias
    Mathias says:

    Io non posso che condividere le idee che hai espresso… Anch’io sinceramente non capisco dove sia la moda nell’essere sempre monotono, costante e forse ovvio. Non è moda cambiare il numero dei bottoni in una giacca maschile da 1 a 4 o più, non è moda l’essere sempre riconducibile ad uno stile che nel tempo resta sempre invariato senza mai un tocco non dico di innovatività ma almeno di diversità. Questo è un grande quesito che mi sono sempre posto ed al quale non ho mai saputo bene come rispondermi… A volte bisogna aver pure il coraggio di osare e di vedere le cose da un punto focale differente altrimenti vivremo ancora nel passato senza nessuna di queste innovazioni che ci hanno cambiato la vita. E’ proprio questa però la differenza, c’è chi per anni ed anni si mantiene stabile su uno standard senza però lasciare una concretezza per un domani e poi c’è chi osando fin dove la sua fantasia glielo permette riesce a cambiare il mondo. Questi sono dei miracoli/doni che solo ai grandi sono concessi, solo alle persone che hanno la fortuna di trovare l’ispirazione la dove gl’altri sono ciechi e questo è il tuo più grande dono… E’ proprio per questo concetto di superare i confini che sono posti dalle stesse persone per farsi un labirinto attorno o semplicemente per la paura di provare, che ha reso indissolubile il mio modo di condividere quello che solo tu sai dare alla moda.
    C’è anche da dire che in un certo senso la moda creata rispecchia chi la crea… Tu sei una persona che è allegra, cordiale, felice di quello che propone… Riassumerei il tutto con “innamorata” non nel solo senso che si possa ovviamente pensare, bensì sono tanti aspetti diversi a cominciare proprio dall’amore per la moda. E’ ovvio però che il tuo essere così calorosamente, emotivamente ed emozionalmente dotato porta i tuoi abiti su una realtà diversa da quella di una qualunque altra persona “fredda”. Ma è proprio questo il tuo punto di forza.
    Roberto, cos’altro dire… Buon viaggio e saluta Lupo da parte mia!

    We love you too

    Mathias

  2. Houeida Naddaf
    Houeida Naddaf says:

    RC is Remote Control Of Fashion ,i d like to thank you for your call i felt it was in a dream …..your call proved to me again that your a very humble and mosdest person i ever met in my life …..i love you and love all your designs 🙂 May God grant you best of the best ….

  3. yana
    yana says:

    “ospedale psichiatrico” – che cattivo, ma non posso non ridere:))))) peró, non dobbiamo essere “razzisti” nei confronti di gente.. ehmmm… “diversa”:)) le donne affascinanti minimalistiche ESISTONO (adesso non mi viene in mente nessuna, ma sono sicura che ci sono:)))))))

    Signor Cavalli, una domanda… Chi é la donna che potrebbe indossare quella gonna di visone lunga fino ai piedi? Vorrei sapere su che tipo di donna e in quale occasione la vede LEI. Non é che non mi piace, é solo una cosa cosi insolita che proprio non riesco a “comprendere” o “classificare” non so neanché come spiegarlo… Insomma, su chi, quando e dove la vorebbe vedere LEI, IL CREATORE?

  4. Francesco
    Francesco says:

    Aahahah Grande Roberto!!!
    Bravo! Dì sempre quello che pensi, la verità è sempre la cosa più importante della nostra vita, senza di quella non siamo “uomini”
    E poi èvero sembra un ospedale psichiatrico….madonna come è brutto!!!
    Un Abbraccione!!

    Francesco

  5. AnnaSofi
    AnnaSofi says:

    Mr Cavalli you know journalists will do anything just to make up a new scandal. You have your own opinion and there’s nothing wrong with it. I like how you say “One has to respect to be respected”. I couldn’t agree more. Btw Lupo looks so cute in the photo 🙂

    Kisses

    LOVE ♥ YOU

    AnnaSofi

Comments are closed.