32. First day in Milan, I was missing Italy…

Rosa

Rosa

32. First day in Milan, I was missing Italy the way I now miss Florence, my cat “Pussy” my parrot “Gold”, my monkey “Mac”, an 8 year old macaque.
I’ll have to tell you a separate story of all my animals. Today I will show you their photos and next time I will tell you about their lives and their habits.
I will amuse you and let you love the animals as I love them.
Lupo came to the airport to meet me, I guarantee you that it was very moving!

He was so excited to see me that he jumped on me yelping, crying with joy!
At home, Rosa, a tiny Yorkshire was waiting for me. She has a beautiful natural coat that reaches to the ground, all black with a head that fades to gray-beige.

Lupo

Lupo

A very rare color that makes her special. Sandra has made her a bow to keep her hair out of her eyes! Lupo and Rose are engaged, and I guarantee you that their love is platonic! Lupo weighs 50 kilos and Rosa only 2 kilos. I’ll have to make a film of them when they are fighting for a bone and put it on You Tube!

My apartment in Milan is a fun place. It is a large studio apartment that I divided with artistic glass screens, a computer table with mega monitors and a printer able to print my photos in various sizes!

Two giant pictures of my trip to the South Pole stand out on a wall of glass that separates the living room from the bedroom.

A round bed with a mega TV in front and many, many plush stuffed animals. It looks like the bedroom of a child.
I had a giant teddy bear made with real fur – my usual madness!
My zoo keeps me company – stuffed animals of all kinds all around me!

I live in the so-called fashion quarter a few meters from my boutique.
During Fashion Week it is not easy for me to leave home. I get mobbed by friendly fans of many nationalities who shop along this very important road famed for the most beautiful boutiques in Milan!

I try to be kind to all the people who ask me for a photo. There are so many of them. I often wonder what they do with all of the photos. Are there a thousand photos of me on Facebook?

Dear friends, tomorrow my fashion week starts. It will be a week of emotion and fatigue. I’m already nervous.

Every six months I have my exam with a great desire to pass with flying colors!

To create fashion and propose fashion is particularly difficult at this time. The young and the not-so-young know what they want. When I create I have to think about their desires!

Fashion is in the air, I have to capture it and make dreams a reality.

Fashion should make you dream!

Un bacio grande
I LOVE YOU

Roberto Cavalli

12 replies
  1. yana
    yana says:

    Roberto, il Suo appastamento é BELLISSIMO!!! Ma LEI in uno zoo di peluche… NOOOO, non riesco ad immaginarmi questa cosa:))) Dopo aver visto tutte le foto di Polo Sud fatte da Sandra ho pensato pure io di fare una mega stampa di qualche pezzo di ghiaccio per il mio soggiorno, sarebbe una cosa meravigliosa sopratutto d’estate:))))))

  2. Mathias
    Mathias says:

    Roberto… C’era una canzone del ’72 che si intitolava “cosa si può dire di te?”…
    Al momento me lo sto’ proprio chiedendo! Mi emoziona leggere queste cose, ti fa apparire al cuore mio (sempre che sia possibile) ancora più unico rispetto a quanto credessi di pensare. Mi piace perché usi lo stesso modo di esprimere le sensazioni dei nostri animali che da sempre mi ha contraddistinto nei temi che scrivevo a scuola… Anche se questi non sono ricordi felici perché la professoressa che avevo si divertiva a “prendermi in giro” in quanto non credeva che gli animali potessero provare emozioni… (difatti in questi temi non arrivavo al 6) ma caparbio a scrivere quello che pensavo c’era un continuo scontro. Neanche si divertisse a dare sempre temi su questi argomenti proprio per umiliarmi. Ora però che ho letto questo nuovo post sono davvero contento di avere un ulteriore punto in comune con te e non aver cambiato il mio modo di vedere i nostri migliori amici.
    Sapevo che avessi una specie di zoo nella tua villa in Toscana e devo dire che ho sempre provato una specie di invidia d’ammirazione per questo ma che fossi anche un collezionista di peluche non l’avrei mai immaginato! Io ne ho anche tantissimi (dal primo che mi è stato regalato appena nato) all’ultimo che dominano la stanza da sopra l’armadio dedicato (nel contenuto) alla tua genialità. Da piccolo ne portavo sempre uno con me finché anche in questo caso una maestra delle elementari non ha perso occasione di… Insomma non ho avuto tanta fortuna scolasticamente parlando purtroppo. Cavolo, sembra più strano a me che probabilmente a chiunque possa leggere questo che scrivo ma… Com’è possibile condividere o avere così tanti tratti in comune? Ti giuro che è una continua, bellissima e meravigliosa scoperta!!! Beh, grazie davvero per condividere tutte queste cose (anche private) con noi, grazie per farci scoprire l’unicità che circonda il tuo mondo dal quale esserne avvolti è un bellissimo sogno che ti sospende a mezz’aria.
    E’ ovvio dire che l’appartamento Milanese è superbo, il zebrato che ovunque avvolge la stanza è proprio preso dal mondo dei miei sogni attinti ovviamente alla tua fantasia.
    Oro, Pussy e Mac sono bellissimi… Rosa invece non hai idea a quanto assomigli alla mia Lotty anche nel colore; la mia ha solo più chiara la frangia ed il pelo un po’ più corto.
    Dai Roberto che oggi è il grande giorno… Il tuo giorno!!!

    We love you too

    Mathias

  3. Frøydis Gambino
    Frøydis Gambino says:

    Caro Roberto mi fa un grande piacere di vedere le bellissime foto con te i tuoi belli cani.Sono veramente belli,io amo i animale,specialmente i cani.Non sono nessuno piu fedele di un cane , sono sempre accanto , non ti abbandonerano mai,sono sempre sereni,questo e il piu bello dei animale.Va bene maestro, ti auguro buona fortuna,con la tua moda bellissima. Non che bisogno di nervi,lo sai perche(perche sei unico di fare la moda bella)Ti salute tanto , ci sentiamo saluti da Frøydis al Nord

  4. Francesco
    Francesco says:

    Ciao Roberto!
    Sono appena tornato a casa dopo una lunga giornata di lavoro….sono giorni pieni! 🙂
    Ma che belle foto che hai messo? ma Lupo, o come è bello quel cane? ha un muso affettuosissimo…deve essere davvero un amore!
    Sono sicuro che la sfilata è andata bene, e sono sicuro che anche l’altra sarà un successo..!!
    Come un successo spero sia la partita di domenica sera della nostra Viola…..dice Della Valle ha rimesso 25 milioni di Euro per tappare il buco di bilancio….ma se comprava i giocatori meglio invece dei vari bidoni si risparmiava, si aveva giocatori buoni e il buco non c’era!
    Vabbè via speriamo bene.
    Un abbraccione!!!
    Francesco.

  5. TA
    TA says:

    Dear Mr. Cavalli,
    i enjoyed reading your entire blog. You write very well……as beautifully as you design!! I live in Manhattan……it would be great if you could also share with me the process of how you go about designing and finally creating such wonderful clothes and reaching them out to the customers. We live on a high rise on the 38th floor. you must visit us on your next trip to Manhattan!
    XOXO
    TA

  6. Roa
    Roa says:

    Thank you for sharing photos with us. I love photos, they visualy complete the stories that you write, but in general photos bring up memories and through these photos we can relive the moment like you wrote in one of your blogpost. So I understand that people ask you to take a photo with them, I would too.
    ”Every six months I have my exam with a great desire to pass with flying colors!” I really like this quote. I’m a fashion student and after every project and every garment I make I will be ”judged” by my teachers. The teachers are usually positive about my work but your quote made me really realise that even after my graduation my designs will be ”judged” in a way. Ofcouse I knew that, but you saying it this way really made me think about it.

    Lots of Love,

    Roa

Comments are closed.